null

Provincia di Belluno - Regione del Veneto

Home page Posizione:  » [H] Home Page » null » Vivere » Collegamenti Utili

Vivere

Archivio Fotostorico Feltrino

Biblioteca Civica Pedavena Via Roma, 24 - 32034 Pedavena (BL) Tel. 0439.301818 Fax. 0439.317364
E’ un servizio promosso dalla Comunità Montana Feltrina, in convenzione con il Comune di Pedavena, per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio fotografico locale come insostituibile fonte di documentazione storica, ambientale, artistica e culturale del territorio.
 

Consulta Giovanile Intercomunale “ Diciamo la nostra!”

La Consulta Giovanile Intercomunale "Diciamo la nostra!" dei comuni di Feltre, Pedavena e Seren del Grappa è nata un paio di anni fa dal desiderio comune di alcuni giovani di giovare ai tre comuni con iniziative relazionate a particolari ambiti (integrazione, sviluppo creatività, ecc.) e rivolte principalmente ai ragazzi dai 18 ai 29 anni. Questa possibilità ci è stata data dagli stessi comuni che con un contributo annuo ci offrono l’occasione di organizzare eventi per la comunità. Ci rivolgiamo, come detto in precedenza, ai giovani dai 18 ai 29 anni che apprezzano il nostro lavoro partecipando alle nostre attività e che hanno voglia di aiutarci, proponendoci i loro desideri e le loro idee che insieme cerchiamo di realizzare. La Consulta ha un sito www.diciamolanostra.com dove vengono illustrate tutte le nostre attività che aggiorniamo mensilmente. Le molteplici iniziative spaziano da eventi musicali come concerti (Rumori di Fondo 1 e 2, Young vs Music, Mercanti di Liquore), eventi sportivi (Rompiamo il ghiaccio 1 e 2, torneo studentesco), eventi di ambito sociale e interazione di giovani di culture diverse (giornata nazionale della persona down, 4 calci alle frontiere); inoltre ha permesso la creazione di gruppi permanenti e a tempo determinato come la Compagnia di Teatro e Videoclip e sta progettando di costituire altre attività ovvero: corso di fotografia, gruppo musicale (coro), corso di cucina straniera (serate multietniche).
 

GAL Prealpi e Dolomiti

via dei Giardini 17, 32036 Sedico BL
Il GAL, associazione riconosciuta di diritto privato composta da rappresentanze pubbliche e private, si propone di “.. promuovere lo sviluppo sostenibile e durevole delle zone rurali rispettoso dell’identità culturale locale e dell’ambiente, partecipando attivamente a programmi comunitari, nazionali e regionali con le medesime finalità..” . L’ambito territoriale designato entro il quale opera il GAL è situato nella porzione meridionale della Provincia di Belluno e coincide con le quattro Comunità Montane rispettivamente dell’Alpago, Belluno-Pontenelle Alpi, Val Belluna e Feltrina.
 

Fondazione per l'Università e l'Alta Cultura in Provincia di Belluno

Via Luzzo, 10 - 32032 Feltre (BL) - Tel. 0439/844029 - Fax. 0439/847357
Il primo compito della Fondazione – come emerge dall’atto costitutivo – vi è quello del subentro, in luogo dei Fondatori, in tutte le iniziative esistenti nel territorio. Più specificatamente la Fondazione è oggi soggetto contraente in luogo dei Comuni e degli altri Enti locali, in tutte le convenzioni e gli accordi esistenti per la realizzazione e gestione dei corsi universitari. Compete dunque alla Fondazione mantenere le relazioni e collaborare con diverse modalità con le istituzioni universitarie, mettere a disposizione le sedi necessarie, erogare contributi in denaro e sostenere direttamente spese di diversa natura.
 

LIFE

Strumento Finanziario di Conservazione Naturalistica Sistema Aurora
Dalla Foresta del Cansiglio alle Valli del Pasubio, passando per il Monte Visentin, Cesen, Grappa e per l'Altopiano dei Sette Comuni, foreste di faggio, abeti, castagno, quercia e rovere si alternano a pareti rocciose calcaree e praterie erbose, attorno a pozze d'acqua popolate da equiseti ed orchidee abitate da diverse specie di anfibi.
 

Museo diffuso del Grappa

Comunità Montana Feltrina - Via Carlo Rizzarda, 21 - 32032 Feltre, Italia - Tel. 0439 3331
Sul Monte Grappa il fronte della Grande Guerra grazie ad un Programma di Iniziativa Comunitaria Interreg IIIA Italia-Austria.