null

Provincia di Belluno - Regione del Veneto

Home page Posizione:  » [H] Home Page » null » Vivere » Protezione Civile

Vivere

Protezione Civile

Garantisce il coordinamento delle attività delle associazioni di protezione civile che operano nel Feltrino offrendo supporto logistico, predisponendo piani integrati, domande di contributo per acquisti e progetti specifici. Garantisce la copertura assicurativa dei volontari. In caso di emergenza, istituisce presso la Comunità Montana Feltrina un centro di coordinamento in collegamento radio con la Prefettura e con i volontari attivi sul territorio. Si occupa della gestione ed aggiornamento dei Piani comunali di Protezione Civile e del Piano Intercomunale, realizzati dalla Comunità Montana Feltrina. Coordina attività di formazione rivolta ai tecnici ed agli Amministratori dei Comuni.

Cos'è il coordinamento

Il coordinamento delle associazioni di volontariato di protezione civile delle Comunità Montana Feltrina, si costituisce nel mese di Gennaio del 1999. I soci fondatori sono i presidenti Pro-tempore delle seguenti associazioni:

- A.N.A. ,associazione nazionale alpini, sezione di Feltre;
- Radio club feltrino;
- A.R.I. ,Associazione Radioamatori, sezione di Feltre;
- Gruppo sommozzatori di Feltre;
- Gruppo speleologico di Seren del Grappa;
- Associazione volontari per la Protezione Civile ed Ambientale di Alano di Piave;
- Associazione volontari attività cinofile di Santa Giustina;
- Associazione volontari Protezione Civile Comune di Quero;
- Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, stazione di Feltre;
- Associazione volontari protezione Civile e Ambientale di San Gregorio nelle Alpi.

La sede del coordinamento è presso la Comunità Montana Feltrina in Via Carlo Rizzarda, n°21 a Feltre (BL).

Complessivamente al coordinamento fanno capo 736 volontari di Protezione Civile.

L'ambito di operatività del Coordinamento sono i 13 comuni della Comunità Montana più il comune di Lentiai.

I volontari aderenti al coordinamento hanno varie specializzazioni : vi sono radioamatori, operatori radio CB, cinofili, soccorritori, specialisti dell'antincendio boschivo, sommozzatori, speleologi, addetti alla logistica e sanitari, ecc...

La struttura organizzativa

Il coordinamento è costituito dall'assemblea dei soci, da un presidente, un vicepresidenrìte, un segretario, un tesoriere, e un revisore dei conti. Il coordinamento ha stipulato una convenzione con la Comunità Montana Feltrina. Tale convenzione regola i rapporti tra coordinamento e Comunità Montana Feltrina anche inattemperanza alle L. 266/91 e L.R. n° 40/93.

Il coordinamento è dotato di statuto e di Regolamento interno. Ha già avviato l'iter burocratico per ottenere l' iscrizione all'Albo regionale del volontariato ai sensi della L. 266/91 e all'Albo regionale della Protezione Civile ai sensi della L. 266/91

Le attività

Formulazione di una bozza preventiva per la polizza assicurativa estesa a tutti i volontari (1999) ;
Redazione piano di allertamento per le squadre di volontari in caso di calamità (2000) ;
Attività educative e divulgative presso la scuola media "G. Rocca" di Feltre (2000) ;
Servizio d'ordine in occasione della tappa feltrina del 83° Giro d'Italia (2000) ;
Esplorazione necessità di adeguamento ed integrazione attrezzatura delle singole associazioni (2000).

I compiti

Il coordinamento è sorto con l'obiettivo di coordinare le attività di tutte quelle associazioni operanti nell'ambito della protezione, e di porsi come valido interlocutore tra esse e le istituzioni e gli enti locali. Per statuto il Coordinamento lascia ampia alternativa organizzativa ed operativa alle singole associazioni.

Come contattarci

Coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Protezione civile
tel. 0439/396033
fax 0439/396034
Via C.Rizzarda, 21
32030 Feltre - Belluno
protezione.civile@feltrino.bl.it