Comunità Montana Cadore Longaronese Zoldo

Provincia di Belluno - Regione del Veneto

Home page Posizione:  » [H] Home Page Cadore, Longaronese, Zoldo » Comunità Montana Cadore Longaronese Zoldo » Vivere » Sportello Ladino

Vivere

Sportello LadinoLO SPORTELLO LINGUISTICO LADINO

I comuni zoldani e cadorini della C.M. Cadore-Longaronese-Zoldo  rientrano nell'ambito territoriale di minoranza linguistica ladina. In quest'area trova applicazione la disciplina statale prevista dalla Legge 482/99 “Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche”. Negli uffici delle amministrazioni pubbliche è consentito l'uso delle lingue minoritarie riconosciute. Lo sportello linguistico ladino è lo strumento con cui un'amministrazione pubblica garantisce all'utenza il diritto di comunicare in lingua ladina. Gli sportelli linguistici ladini degli enti locali afferenti alla Provincia di Belluno sono affidati, mediante apposite convenzioni, a personale bilingue dell'Istituto Ladin de la Dolomites, e servono i territori di più comuni, secondo una logica di accorpamento che fa riferimento alle Comunità Montane. L'operatore di sportello svolge le seguenti attività principali:
- fornisce in ladino informazioni sull'attività dell'ente pubblico in cui opera;
- rende bilingue la modulistica, il materiale informativo, gli avvisi in bacheca, la guida ai servizi del cittadino, il sito Internet dell'ente in cui opera;
- promuove l'uso della lingua ladina tra il personale della pubblica amministrazione in cui opera;
- predispone e diffonde materiale informativo per i cittadini avente ad oggetto i diritti e le opportunità che derivano dalla normativa di tutela delle minoranze linguistiche;
- si occupa della promozione e della gestione dei progetti specifici per la promozione della lingua ladina dell'ente in cui è incorporato;
- pubblicizza, offre consulenza, coordina le attività di tutela e promozione linguistica progettata da altri enti e associazioni del territorio.
Sportello ladino di Zoldo
Sede: presso Museo del Ferro e del Chiodo, Via S. Francesco 15, piano terra (Palazzo del Capitaniato) – 32012 Forno di Zoldo, tel. e telefax 0437 787811, e-mail sportelloladino@clz.bl.it
Comuni serviti: Forno di Zoldo, Zoldo Alto, Zoppè di Cadore, Ospitale di Cadore.
Apertura: martedì e mercoledì ore 15.00 – 18.00, venerdì ore 10.30 – 12.30.

AL SPORTEL LADIN

I comuin zoldain e cadorin de la Comunità da Mont Cadore-Longaron-Zoldo i fà parte de la Ladinia da Belum. Inte sta dòna l é da ghe andà darè a chel che l é prevedù da la Lege 482/99 “ Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche”. Inte i ufizi de le aministrazioin publiche se puol dorà l ladin a descore e scrive. Al sportel ladin l é l ufizio che garantìs al derito de descore  e scrive par ladin. I sportiei ladin di enti locai sota la Proinzia da Belum, in grazia de acordi fai aposta, i ven davert da personal del Istituto Ladin de la Dolomites che sie bon da descore elo par ladin elo par talian, e i laora par an grop de comuin, con chela de i mete auna darè chel che l é beleche co le Comunità da Mont. Chi che tegn davert al sportel i toca ghe tende a sto tant:
- dà informazoin in cont de chel che fà l ente publico andoe che i laora;
- 'sià anca par ladin i modui, al material informatif, i avisi inte bacheca, la guida ai sarvijse del zitadin, al sito Internet del ente andoe che i laora;
- sburlà a dorà l ladin duti cuaint chi autre che laora con lori inte chel ente;
- 'sià e dà fuora material informatif par i zitadin in cont di deriti e de chel che se pual fà in grazia de le legi che defenz le parlade piciole; 
- fà cognosse e portà indavant i proget in cont del ladin del ente andoe che i é; 
- daidà e mete auna autre enti e grop incanche i à chela de fà valch par al ladin, e fà cognosse  chel che ven fat.
Sportel ladin da Zoldo
Sede: inte Museo del Fer e del Ciodo, Via S. Franzesch 15, pian taren (Palaz de la Lòda) – 32012 Al For, tel. e telefax 0437 787811, e-mail sportelloladino@clz.bl.it
Comuin servii: Al For (Zoldo Bas), Zoldo Aut, Zopè, Ospedal de Cadore.
Davert: de martes e mercol, darè medodì, da le 3 a le 6; de vendre, da doman, da le 10 e meda a medodì e mez.